Wordpress Templates Professionali a basso costo

Usi WordPress? Cerchi un webhosting affidabile veloce compatibile e completo di tutto l’occorrente? I nostri piani di webhosting professionali dedicati a WordPress comprendono tutto l’occorrente (a partire dalle caratteristiche server php apache mysql ai backup e ripristini email etc.), affidati alla nostra infrastruttura professionale, allora clicca e acquista il tuo piano qui di seguito

W3 Total Cache plugin wordpress

Consigliamo questo plugin poichè utile per velocizzare il sito.
Per avere tutte le funzioni di questo plugin, dovremmo installarne almeno 4, invece useremo W3 Total Cache che racchiude in se tante funzioni come ad esempio.

  • risparmia fino all’ 80% di banda tramite CSS, JavaScript compression, compressione HTTP e minify di HTML

 

w3 total cache speed-up wordpress

Plugin W3 total cache – (speed-up wordpress)

Scarica il plugin:
https://wordpress.org/plugins/w3-total-cache/

Velocizzare un sito con WordPress

I modi per velocizzare il caricamento delle pagine WordPress o dell’intero sito sono tanti. poichè bisogna intervenire in tanti punti come ad esempio (immagini, css, js, html, cache, cdn, etc..)

In questo articolo parliamo di come sfruttare un plugin che fa uso delle API di Yahoo per ridurre notevolmente il peso delle vostre immagini ottimizzandole, rendendo più veloce il caricamento delle vostre pagine.

Parliamo del plugin gratuito ( wp-smushit )
scaricabile qui di seguito

https://wordpress.org/plugins/wp-smushit/

nel prossimo articolo parleremo di come rendere ancora più veloce il caricamento del vostro sito wordpress facendo uso della cache.

Cache WordPress Speed-up Sitoweb

WordPress fa uso di cache di base se attivata, ma aggiungendo questo plugin avremmo modo di staticizzare le pagine rendendole più veloci al caricamento e all’occhio umano. Inoltre a tante altre funzioni utili come quella del CDN, che permette di richiamare i file statici come js, css, o immagini, da dei sottodomini come ad esempio: cdn1.vostrosito. com  cdn2.vostrosito. com etc.. cosi facendo avrete una maggiore velocita di caricamento, le funzioni sono tante e inutile elencarle tutte, se siete interessati fate una prova sul vostro wordpress. (si raccomanda di fare un backup completo o almeno del file .htaccess)
Consigliamo un test online www.gtmetrix.com per verificare i miglioramenti prima e dopo averlo installato.

WP Super Cache – Plugin

WP Super Cache

Plugin WP Super Cache (Speed-up WordPress)

https://wordpress.org/plugins/wp-super-cache/

Se stai cercando template professionali gratis per wordpress visita Template Gratis WordPress Free Theme WordPress

Premium WordPress Themes

Premium WordPress Themes

 

 

Creare form di contatti in wordpress con contact form 7

Contact Form 7

Contact Form 7

sarà un gioco da ragazzi.

Basta scaricare e installare il plugin http://wordpress.org/plugins/contact-form-7/

per poi installarlo ed attivarlo.

Le procedure possono essere installazione manuale oppure installazione automatica.
Per chi può nel senso che il proprio server lo permette come nel nostro bastano pochi click per vedere pronte le nuove funzioni a disposizione. Mentre per chi non puo deve caricare sul server nella cartella wp-content/plugins il contenuto del file scaricato http://wordpress.org/plugins/contact-form-7/ in fine basterà autenticarsi nella propria area riservata wp-admin per attivare il plugin, Subito dopo vedrete comparire un nuovo link CF7 da dove potrete modificare e creare tutti i form personalizzati che vi serviranno.

 

Il file più importante di WordPress é questo (wp-config.php.)

Questo file wp-config.php è il file principale del CMS WordPress ed é capace di fornire funzioni di vario tipo al gestionale. Di base offre queste funzioni sotto, ma se ne possono aggiungere di personalizzate se conoscete bene il sistema.
Ricordiamo inoltre che tale file deve sempre avere il minimo dei permessi CHMOD consentiti dal vostro server per motivi di sicurezza. Alcune delle funzioni di base che troviamo in questo file sono:  dati per la connesione al database, le chiavi di sicurezza, il prefisso per le tabelle nel caso di installazioni multiple sullo stesso database, e della localizzazione nella propria lingua, ma è possibile anche impostare altri parametri per personalizzare ulteriormente la propria installazione di WordPress. Vediamo come. Leggi il resto di questo articolo »

Consigli per la sicurezza del vostro sito wordpress.

In pochi semplici passaggi potrete raggiungere un'ottima sicurezza del vostro wordpress.

1) Per iniziare si raccomanda subito dopo aver installato il vostro sito wordpress di concellare il file install.php che trovate nella cartella wp-admin poichè non più utile all'uso del vostro sito, anzi potrebbe essere sfruttato da malintenzionati. Cancellate anche il file readme.html

Leggi il resto di questo articolo »

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.
WordPress può importare contenuti da altre piattaforme blog come (b2, b2evolution, Blogbus, Blogger, Blogware, Blosxom, dasBlog, Dotclear ,Drupal, e107 CMS, Excel / Foglio di calcolo CSV, Greymatter, Jogger.pl, Joomla, LiveJournal, Live Space (Spazio MSN), Mambo, Motime - Splinder, Pivot, Plone, Posterous, PostNuke, Movable Type, Nucleus CMS, Radio Userland, Roller, Textpattern, Tumblr, Twitter, TypePad, typo, vCard, Vivvo, Vox, web-log.nl, WordPress, Xanga, Xanga Archivio, Yahoo! 360, Zoomblog, Importazione da un feed RSS, Importazione da [X] HTML, Convertitori Blog Google). Leggi il resto di questo articolo »

Questa è una traduzione italiana non ufficiale della Licenza Pubblica Generica GNU. Non è pubblicata dalla Free Software Foundation e non ha valore legale nell'esprimere i termini di distribuzione del software che usa la licenza GPL. Solo la versione originale in inglese della licenza ha valore legale. Ad ogni modo, speriamo che questa traduzione aiuti le persone di lingua italiana a capire meglio il significato della licenza GPL. Leggi il resto di questo articolo »

WordPress utilizza un concetto di ruoli, progettata per dare al blog proprietario la capacità di controllare e assegnare ciò che gli utenti possono o non possono fare nel blog. Il proprietario di un blog può gestire e consentire l'accesso a funzioni come l'editing e scrittura di messaggi, la creazione di pagine, che definisce i collegamenti, la creazione di categorie, moderare i commenti, la gestione di plug-in, la gestione di temi, e la gestione di altri utenti. Lo strumento che dà il proprietario del blog questo controllo è la possibilità di assegnare un ruolo ad un utente. Leggi il resto di questo articolo »

Network JollyPortal: [ powered by Web Agency Pisa ] :: HOTELS ITALIA :: AZIENDE ITALIA :: HOTEL PISA :: powered by TSE Posizionamento motori di ricerca

network portali